BOSTON TERRIER

STANDARD

Il Boston Terrier è una di quelle razze canine il cui nome indica chiaramente la nazione di provenienza (USA) 
Classificazione da parte della F.C.I.: 140
Gruppo 9: Cani da compagnia
Sezione 11A: Molossoidi di piccola tagliaII

Boston Terrier è la prima razza totalmente Americana nata intorno al 1870 quando Robert C. Hooper acquistò alcuni cani da un altro Bostoniano il sig. William O’Brien. La razza ha nel famoso Judge il suo progenitore. Si ritiene che Judge molto probabilmente era un incrocio tra un Bulldog Inglese e un White English Terrier (cane oggi estinto). Descritto come un cane ben strutturato, slanciato del peso di circa 14 kg di color nero, brindle e mascherina bianca. La testa era squadrata e massiccia. Judge fu accoppiato con una femmina bianca chiamata Gyp, posseduta invece da Edward Burret del Massachussets, pesava circa 9 kg e assomigliava ad un bulldog. Dall’incrocio dei due nasce Well’s Eph un cane di eccellente e robusta costruzione. Restano molti dubbi sulle origini di questi progenitori del Boston Terrier e si è inclini a pensare ad incroci fra cani di non pura razza o di accoppiamenti avvenuti appunto tra bulldog inglesi, white english terrier e bouledogue francesi, razze che perè nel 1865 assomigliavano poco a come le conosciamo oggi. Nel 1891 alcuni allevatori che vivevano nei dintorni di Boston si riunirono per chiedere all’American Kennel Club di riconoscere il loro club e questa loro nuova razza col nome di American Bull Terrier. Gli altri club di bull terrier americani però si opposero e allora James Watson (noto scrittore), suggerì di intitolare razza e il club come “Boston Terrier”, dal momento che il tipo di cane allevato non era un bull terrier, ma una nuova razza, allevata da persone residenti nelle vicinanze di Boston. Così nel 1893 il Boston Terrier venne finalmente riconosciuto dall’american Kennel Club e divenne la prima razza originaria americana! In seguito venne redatto lo standard, non diverso da quello attuale ma non ancora attento ad alcuni particolari, come ad esempio il colore, che venne modificato intorno agli anni ’20. Successivamente gli americani lavorarono molto sul carattere, poichè se i primi soggetti erano stati creati per essere utilizzati per il combattimento tra cani, quelli più vicini ai nostri Boston Terrier odierni, divennero cani dal carattere gentile, amichevole e leale. Il Boston Terrier è una razza così tanto amata in America da essere conosciuta come “American gentleman”, inoltre è stato proclamato nel 1979 dal governo del Massachussets cane ufficiale dello stato

CUCCIOLI

L’Allevamento MEINSTAFFI pianifica le cucciolate nell’arco dell’anno.
Su questa pagina potrete trovare le indicazioni delle cucciolate appena nate, ma chiamandoci in Allevamento, vi daremo tutte le informazioni necessarie per sapere quando sarà disponibile un piccolo, meraviglioso cucciolo.

Le visite in allevamento son gradite su appuntamento.


DATA
MASCHIO
FEEMMINA


DISPONIBILE NO


MASCHIO

FEMMINA